E se sul sentiero dei Martani incontrate un regolo?

Le cose più interessanti sono quelle che vedi con la coda dell’occhio. Anche in montagna, dove di sicuro è pericoloso camminare senza fare attenzione a ciò che hai davanti ai piedi. Eppure se ti fermi qualche minuto in mezzo ai sentieri, magari ti può capitare davvero di vedere qualcosa di strano con la coda dell’occhio. Specie [...]

Annunci

Sull’Appennino con lo sguardo del lupo

La via del lupo è un libro emozionante. Quasi quanto percorrere l’Appennino sulle tracce di un branco di lupi. Perché Marco Albino Ferrari nel suo raccontare ha la capacità di farti sentire “a fianco”, con lui, in questa avventura, nella natura selvaggia, o quanto meno selvatica. Scoprirete così studiosi che diventano trekkers e inventori di [...]

Il ragazzo delle nuvole, dall’Appennino al K2

Chi era Stefano Zavka? A Terni e non solo, tanti lo ricordano per le sue imprese alpinistiche e per la sua drammatica scomparsa dopo aver raggiunto la vetta del K2. Sono passati quasi dieci anni da quel giorno. Ora è in uscita un libro su di lui, il primo. Non la biografia di un campione, [...]

La benedizione dei monti

Salire in corteo, in processione verso un luogo alto, montano, soprastante il paese, o la città. E' un rituale molto diffuso in Appennino. Si manifesta soprattutto in occasione di cerimonie religiose, ma affonda le radici in riti ancestrali, come attestano le Tavole Eugubine, il più antico testo rituale tuttora conosciuto in Occidente, concepito - guarda [...]

Per Pasqua conta le pecore e #salvaunpastore

Sono settimane che conti le pecore. Senza neanche riuscire a dormire. Tutto ad un tratto ci sono tantissime pecore nella tua vita. Sarà che è Pasqua e perfino Berlusconi dà il latte all’agnellino. Oppure no, forse la questione principale è che sei stato a Cascia a vedere Sa paradura. E lì di pecore ne hai [...]

Il popolo hobbit d’Appennino

Al riparo dal vento gelido, appena dopo il tramonto, nella rocca di Campofilone, Cesare Catà legge e commenta brani di JRR Tolkien. È il giorno di San Patrizio. Nel crepuscolo, oltre le mura, lo sguardo vola sopra la Terra di Marca, si concentra sulla candida maestosità del Gran Sasso e poi si sposta verso la montagna [...]

Animali nel bosco

Dicono che morire assiderati sia come addormentarsi. Chissà. Io so solo che una storia così andrebbe raccontata in mezzo al bosco. Chi sta in città difficilmente la potrà capire. La prima cosa che mi ricordo di loro, quella che più mi impressionava, era il modo in cui comunicavano. Dopo tanti anni lontani da tutto erano di poche [...]

La cena dei briganti

Dal giardino di casa della signora Iride non puoi fare a meno di guardare verso la montagna dei Fiori. Al tramonto è uno spettacolo. Il profilo delle vette si accende con il verde dei prati sommitali illuminati dall’ultimo sole. Il confine corre lì sotto, molto più in basso della cima e delle lingue di neve che maggio non [...]

Le montagne dei nomi

La montagna, la nostra montagna non è un nome, è decine di nomi, centinaia di toponimi. Antichi, misteriosi, buffi, assonanti, incomprensibili. Però parliamoci chiaro. È questa la montagna che c'interessa! La montagna dei nomi. Cosa sarebbe la montagna senza i nomi? Cosa sarebbero gli Appennini se non li avessimo nominati? Solo roccia, terra, erba e alberi. Un [...]

Quante volte…

Quante volte. Quante volte la sensazione di essere nati nel posto giusto, ma nel momento sbagliato. Con intorno la gente sbagliata. Troppe volte. Dio quante cose calde si sarebbero potute fare qui se solo. Se solo la gente non fosse addormentata da qualche sortilegio. Antico, certo. Che ci fa dormire da secoli. Ed è un [...]