Il futuro della Valnerina? È rosso melangola

Tutto è relativo e anche l’amaro in bocca a volte può sembrare dolcissimo. Come quello della melangola, “Anzi della merangola, con la erre, così si dice da noi”. Che poi è un agrume antico, dimenticato da decenni, considerato inutile. E invece oggi, in Valnerina, a Ferentillo, è il simbolo della riscossa. Delle cose considerate inutili, [...]

Annunci

Sul Solenne con il cercatore di castelli

Così come accade per gli esseri umani, ci sono montagne che si fanno notare per la loro personalità. Montagne che esercitano un fascino e un magnetismo diverso dalle altre. Nella bassa Valnerina, ad esempio, è difficile che lo sguardo non venga attirato da un monte, la cui cima svetta isolata e che – forse non [...]

Gli eremiti e le montagne parlanti

“Queste montagne possono salvarsi solo se ricominciano a parlare”. Lo senti dire per strada a Ferentillo, in Valnerina, e ti volti. “In che senso?”, chiedi. “Monti e valli d’Appennino non sono solo coperti di boschi e di prati, ma anche di storie. Per millenni gli uomini e le donne che ci vivevano le hanno animate [...]

Tornare a Castelluccio con le carpirine

“Quant’era bello quel momento: la cama lanciata in aria con il forcone contro il vento per liberare la lenticchia dalla pula”. E’ strano, ma una lunga passeggiata e una bella storia possono iniziare una manciata d’anni fa accanto ad un letto d’ospedale, a Terni. Sul letto, ricoverata per i disturbi dell’età ma con la luce [...]