Un anno senza Sant’Eutizio

Non c'è nulla che restituisca il senso del sacro così come un bosco, o la vetta di una montagna. I boschi, le faggete in particolare contribuiscono a creare in chi le percorre uno stato d'animo speciale. C’è poi una straordinaria continuità tra le sensazioni provate lungo i sentieri nei boschi e quelle avvertite dentro le [...]

Annunci

Il mare in montagna e il segreto del lago vecchio

I sentieri sono fatti di terra e di pietre. Difficile pensare all’acqua quando si cammina qui. Eppure se giri sui monti Martani, al centro dell’Umbria ben lontano dal mare, dovunque ti volti hai a che fare con l’acqua. Anche in cima c’è acqua sotto i tuoi piedi che scorre abbondante nelle cavità carsiche e riemerge in sorgenti dai nomi famosi: Sangemini, [...]

Sul Solenne con il cercatore di castelli

Così come accade per gli esseri umani, ci sono montagne che si fanno notare per la loro personalità. Montagne che esercitano un fascino e un magnetismo diverso dalle altre. Nella bassa Valnerina, ad esempio, è difficile che lo sguardo non venga attirato da un monte, la cui cima svetta isolata e che – forse non [...]

Appennino elettrico, un piccolo sogno steampunk

Ci sono luoghi d’Appennino dove futuro, presente e passato si confondono. Nella valle del Chienti ad esempio puoi camminare per antichi sentieri e traversare guadi, passando sotto i ciclopici viadotti di cemento armato della nuova Quadrilatero. Strani incroci e anche piuttosto perversi. Ma poi arrivi in un posto che si chiama Gelagna, tra Colfiorito, Muccia [...]

Appennino, catena di libertà

Questo è un blog al quale piacciono i monti. In particolare l'Appennino, i nostri monti di mezzo. La spina dorsale d'Italia. Ma ci piacciono, anche, i monti analoghi e le montagne di libri. Le discese ardite e le risalite. La montagna degli eremiti, degli esiliati, dei briganti. E quella delle piccole comunità. La montagna della fatica e della ricerca, che ti [...]