La forza del piantamaggio

Perché si fa? Perché si è sempre fatto! Non c’è nulla di più profondo delle radici di un albero senza radici. L’albero del maggio, l’albero del piantamaggio, usanza arcaica ancora oggi ripetuta e vissuta ogni 30 aprile da Preci a Ancarano in tutta la Val Castoriana, valle affluente della Valnerina, che la collega con il [...]

Annunci

Fiore di maggio

Lungo tutto l’Appennino centro-settentrionale, in Toscana e nelle Marche è diffusa la festa del maggio. Il Calendimaggio, o il Cantamaggio, il maggio sacro, quello profano con i canti di questua, affondano le radici nella notte dei tempi, nei floralia dell’antica Roma, nel culto delle divinità della terra, nel saluto ad una primavera ormai irreversibile, tappa [...]