Profumo di stabbio e dignità

Dice Pasolini:“E disegna l’Appennino nel cielo l’ombra /di una esistenza più antica”. E in quest’esistenza più antica trova posto la tragedia, che sembra invece rimossa, come sentimento collettivo, dalla vita d’oggidì in pianura, ma perfino dalle Alpi. D'altronde da sempre l’Appennino è la montagna magra, la parente povera delle Alpi terra delle vacche grasse, dei [...]

Annunci