Un appello montanaro ai cittadini

Si capisce: chi abita in città non ha mica tanta voglia di cambiare casa e di andare a ripopolare l’Appennino. Dura la vita in montagna. Bella la vita in città. Finché dura. Però anche se vivete in città e quindi esitate a salire, dovendo abbandonare vecchie, magnifiche e pessime abitudini, l’aperitivo, la coda al rientro, [...]

Annunci

I segreti del bosco ceduo (la nuova legge forestale e Buzzati)

C'era una volta Bush, George, il figlio di cotanto padre. Aveva molte ricette per sistemare il mondo intero. Una ne indicò anche per le foreste e i boschi americani. Siccome negli Stati Uniti c'erano e ci sono troppi incendi, George W. Bush, nel 2003, propose di tagliarli, o quantomeno di sfoltirli, giocando d'anticipo sulle fiamme. [...]

Patria mia è l’Appennino

Patria mia è l’Appennino. E bella gente è la sua gente, diceva Giovanni Lindo Ferretti. Patria mia è l’Appennino e francamente, oggi, non ne vedo altre. Vorrei anzi che l’Italia iniziasse solo sopra i mille metri d’altitudine (va bene, facciamo pure ottocento). Gli italiani ne trarrebbero giovamento, ne nascerebbero di migliori, quassù. Lasciandosi alle spalle [...]

I piccoli miracoli di Elcito

Elcito è il paradigma dei piccoli borghi d’Appennino. Un minuscolo castello aggrappato alla roccia, tra Fabriano e San Severino, nelle Marche, sotto il monte San Vicino. Una ventina di case strette le une alle altre, una chiesa, un forno, una scuola. Pietra su roccia, roccia sul verde dei prati, boschi e faggete. La semplicità perfetta. [...]

I monti dove si perde il tempo

Ecco, arrivati qui, sulla cima dei nostri monti, nello spazio sacro dove gli antenati costruirono un tempio di pietra bianca, arrivati qui sembra di stare in un altro mondo. Tra terra e cielo. E ti viene in mente che una volta un antropologo, esploratore, Giuseppe Tucci, uno che andava spesso in Tibet e in Nepal, [...]

Il terremoto, i bambini e un arcobaleno

Quest'articolo è di Sara Andreoni, che la scorsa settimana ha dato il via a Campi di Norcia a un laboratorio con i bambini d'Appennino. E ha saputo ascoltarli... I bambini ci insegnano che le storie possono essere narrate in tantissimi modi; a volte, per comprenderle fino in fondo, dobbiamo tendere l’orecchio, esercitare l’ascolto delle parole [...]