Mandiamo al Governo gli Appennini

C’erano talmente tanti temi sul tavolo del possibile (o impossibile) nuovo Governo, che hanno quasi dimenticato l’Appennino. Tra debito, spread, immigrazione, chi ha parlato delle montagne d’Italia? Praticamente nessuno. Eppure l’Appennino è un sistema montuoso lungo 1300 chilometri, l’asse, se non la spina dorsale, dell’intero Paese. Più di centomila chilometri quadrati sui 300mila totali dell’Italia, [...]

Annunci

E se l’Appennino facesse la rivoluzione?

Il terremoto è un frullatore. Ha rotto case, scuole, strade, ospedali, montagne. E ha rotto anche il tempo. C’è un prima, ma non c’è ancora un dopo. Il prima è nei ricordi, il dopo è troppo difficile da immaginare quasi che le nuvole di polvere alzate dal sisma non si siano ancora posate e non lascino [...]

L’economia montana della bellezza

Dalla sua nuova vita appenninica Giovanni Lindo Ferretti ci ricorda che la montagna per molti di noi è diventata, o è sempre stata, un’amante per il fine settimana. Niente di più di un’amante, sedotta e abbandonata. In effetti una cosa è parlare di montagna, un’altra è viverci. Una cosa è amare la montagna, un’altra è creare [...]

Le parole del terremoto (2)

Il terremoto continua a generare scosse, onde... non solo sulla terra martoriata. Il terremoto muove i sentimenti e le parole. Il terremoto, quasi fosse un'antica divinità risvegliata, suscita terrore, idee e passione. Provoca panico, disgrazia e grazia. Come dopo il 24 agosto proviamo a condividere e a leggere qualcosa, a capire qualcosa, in questo caos, [...]